Regione Autonoma della Sardegna

IUC

IMPOSTA UNICA COMUNALE (IUC)


CHE COSA E’

La IUC, l’imposta unica comunale, in vigore dal 1° gennaio2014, si basa su due presupposti impositivi: il possesso di immobili e la fruizione di servizi comunali.



E' COMPOSTA DA

IMU Imposta Municipale Propria;
TARI Tassa sui Rifiuti;
TASI Tributo per i Servizi Indivisibili.




LEGGE 27 dicembre 2013, n. 147  
Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilita' 2014) 
Gazzetta Ufficiale Serie Generale n.302 del 27-12-2013 - Suppl. Ordinario n. 87
Art. 1, comma 639
E' istituita l'imposta unica comunale (IUC). Essa si basa su due presupposti impositivi, uno costituito dal possesso di immobili e collegato alla loro natura e valore e l'altro collegato all'erogazione e alla fruizione di servizi comunali. La IUC si compone dell'imposta municipale propria (IMU), di natura patrimoniale, dovuta dal possessore di immobili, escluse le abitazioni principali, e di una componente riferita ai servizi, che si articola nel tributo per i servizi indivisibili (TASI), a carico sia del possessore che dell'utilizzatore dell'immobile, e nella tassa sui rifiuti (TARI), destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, a carico dell'utilizzatore.
Art. 1, comma 640
L'aliquota massima complessiva dell'IMU e della TASI non puo' superare i limiti prefissati per la sola IMU, come stabilito dal comma 677.
 Vai al testo della Legge 27 dicembre 2013, n. 147 (con alcune integrazioni normative successive)




GUIDA IUC 2015
torna all'inizio del contenuto